Il trasferimento del conto Interactive Brokers avviene in modo automatico e si rende necessario in quanto l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea avrà ripercussioni anche sulla fiscalità.

Interactive Brokers Ltd ha sino ad oggi operato in Europa tramite una società UK: poiché in conseguenza della Brexit risulterebbe piuttosto complicato operare in zona Esma (Europa) nonché il trasferimento dati extra-UE ai fini del GDPR, da mesi Interactive Brokers ha deciso la migrazione dei conti in altri paesi europei. Le ultime notizie a nostra disposizione ci confermano che la maggior parte dei conti vengono trasferiti in Irlanda mentre una minima parte viene trasferita in Lussemburgo.

Fiscalmente la migrazione non comporta alcuna conseguenza. Nei termini pratici invece la migrazione comporta l’apertura di un nuovo conto con un nuovo numero su cui verranno trasferite sia la liquidità che le posizioni aperte. Le ricordo che ciò non comporta alcun realizzo di plusvalenze e minusvalenze fiscali in quanto le posizioni rimangono aperte. Bisogna però fare attenzione al fatto che, per quanto a nostra conoscenza, non verranno trasferiti gli ordini aperti e così rimarranno nel vecchio conto anche gli stop loss e i take profit. Al fine di permetterci di elaborare i suoi dati sarà necessario elaborare entrambi i conti nell’anno in cui entrambi avranno detenuto giacenza: per chi ha già collegato il conto al nostro account i dati dovrebbero essere disponibili anche una volta chiuso. Mentre tutti gli altri possessori di conti dovranno premurarsi di scaricare tutti i dati prima della chiusura (è buona norma prima della chiusura di qualsiasi conto salvare tutta la documentazione per i sei anni ancora fiscalmente aperti).

Riteniamo comunque possibile lasciare il vecchio conto aperto a giacenza zero, non comportando tale situazione obblighi dichiarativi qualora la giacenza rimanga a zero per tutto l’anno. Non appena avremo informazioni sulla necessità o meno di collegare anche il nuovo conto al nostro account per permetterci lo scarico dei dati, vi manderemo una comunicazione in merito. Interactive Brokers ci ha chiesto di informare tutti i clienti, che è possibile trovare dettagliate informazioni a questa pagina di approfondimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *